Acqua del rubinetto: quanto costa renderla frizzante?

Come in evidenzia di quest’articolo, possiamo notare un effettivo risparmio nell’acquisto delle ricariche Co2 per gasatori da tavolo e l’acquisto di bottiglie di acqua frizzante al supermercato.

Acqua del rubinetto: quanto costa renderla frizzante?

Acqua del rubinetto: quanto costa renderla frizzante?

Facendo l’acqua frizzante in casa, oltre a RISPARMIARE denaro, abbiamo la possibilità di ridurre il volume delle bottiglie di plastica. Evitando anche di trasportare ingombranti bottiglie di plastica.
Con il servizio di consegna bombole a domicilio con Acquasemplice puoi gustare un’ottima acqua gassata ad un prezzo conveniente, di molto inferiore al prezzo medio delle più comuni acque in bottiglia.

Acqua del rubinetto: quanto costa renderla frizzante?
Entriamo nel dettaglio: le bottiglie d’acqua gassata che puoi trovare in tutti i supermercati oscillano da un prezzo medio di € 0,23 a litro fino a 0,84.

Il prezzo medio di un litro d’acqua gassata in Italia è dunque di € 0,53 a litro.

Ipotizzando un consumo di 1 litro al giorno per 365 giorni, bere acqua in bottiglia ci costa 195,27 € l’anno, un prezzo facilmente ammortizzabile rivolgendosi ad Acquasemplice, che fa arrivare comodamente a casa tua tutto il necessario per gassare l’acqua in autonomia.

Il costo di una singola bombola da 425 gr consegnata a domicilio è di € 9.

La resa dichiarata va dai 60 ai 100 litri, a seconda del livello di gassatura.
Consideriamo, per comodità, che una singola bombola possa gassare 80 litri.
Riprendendo l’esempio di prima (1 litro al giorno per 365 giorni) per gassare 365 litri saranno necessarie 4 bombole e mezza, per un costo annuo di 41 € circa avvalendosi del nostro servizio.

Se ai 41 € aggiungiamo 55 € di gasatore (cifra che spenderemo solo per il primo anno) la spesa annuale per la nostra acqua gassata sarà di € 96 circa, con un prezzo a litro di € 0,26.

Riassumendo: l’acqua gassata tramite bombole Acquasemplice è più conveniente di 0,3 centesimi a litro rispetto a quella in bottiglia, che si traduce in 99 € risparmiati ogni 365 litri.

Nel calcolo sono stati inseriti inoltre i 55 € necessari all’acquisto del gasatore, una spesa da sostenersi soltanto per il primo anno.
Dopodiché il risparmio nei confronti dell’acqua in bottiglia aumenterà ulteriormente, abbattendo il costo dell’acqua domestica gassata, che scenderà a 0,11 centesimi.
Acqua del rubinetto: quanto costa renderla frizzante?

Per informazioni relative al nostro servizio contattaci al 345 1727164 o scrivici all’indirizzo mail info@acquasemplice.com

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *